.
Annunci online

  saxer [ Il mio volo libero sul mondo ]
         

 

                               

 

 

  

 



La prima regola

          Sito denuclearizzato

      

         

...Parmi un assurdo che le leggi,
che sono l'espressione della pubblica
volontà, che detestano e puniscono
l'omicidio, ne commettono uno
esse medesime, e, per allontanare
i cittadini dall'assassinio, ordinino
un pubblico assassinio...”.

            Cesare Beccaria









Immagina

Immagina non ci sia il Paradiso
prova, è facile
Nessun inferno sotto i piedi
Sopra di noi solo il Cielo
Immagina che la gente
viva al presente...

Immagina non ci siano paesi
non è difficile
Niente per cui uccidere e morire
e nessuna religione

Immagina che tutti
vivano la loro vita in pace..

Puoi dire che sono un sognatore
ma non sono il solo
Spero che ti unirai anche tu un giorno
e che il mondo diventi uno...

Immagina un mondo senza possessi
mi chiedo se ci riesci
senza necessità di avidità o rabbia
La fratellanza tra gli uomini
Immagina tutta le gente
condividere il mondo intero...

John Lennon





Soffiando nel vento

Quante strade deve percorrere un uomo
prima di essere chiamato uomo?
E quanti mari deve superare una colomba bianca
prima che si addormenti sulla spiaggia?
E per quanto tempo

dovranno volare le palle di cannone
prima che verranno abolite per sempre?
La risposta, mio amico sta soffiando nel vento,
la risposta sta soffiando nel vento

Per quanto tempo un uomo deve guardare in alto
prima che riesca a vedere il cielo?
E quanti orecchi deve avere un uomo
prima che ascolti la gente piangere?
E quanti morti ci dovranno essere

affinché lui sappia
che troppa gente è morta?
La risposta, mio amico sta soffiando nel vento,
la risposta sta soffiando nel vento

Per quanti anni una montagna può esistere
prima che venga spazzata via dal mare?
E per quanti anni può la gente esistere
prima di avere il permesso di essere libera
E per quanto tempo può un uomo

girare la sua testa
fingendo di non vedere
La risposta, mio amico sta soffiando nel vento,
la risposta sta soffiando nel vento

Bob Dylan

                     Cartoline      
   (qualche scatto, una mia passione)





          

          



         








 

 

 

 

 

 

 


18 novembre 2011

Cari leghisti


Cari leghisti,

ormai è chiaro che aspettavate solo un “incidente” per rompere con il Cavaliere! Non ne potevate più, ammettetelo! La vostra base si è cominciata ad innervosire perché un po' pazienti si, ma qui si era superato ogni limite. Siete giunti più volte sul punto di rompere ma non potevate e non dovevate essere voi a farlo. Questa esperienza avreste voluto chiuderla già prima ma il berlusca teneva, non mollava e voi eravate trascinati da questo vortice! Ora però l'incidente si è creato e non ci avete pensato due volte a saltare sui banchi meno “arroventati” e più “tranquilli” dell'opposizione! In due giorni siete diventati quasi dei sovversivi, non vi è stato più bene nulla e siete stati gli unici a dire no ad un governo di cui non conoscevate nemmeno le intenzioni ed il programma. Strano, non credete?

Eppure io ancora non riesco a capire come i vostri elettori siano soddisfatti di voi, se ancora lo sono. Avete governato per otto degli ultimi dieci anni, vi siete riempiti la bocca con la parola federalismo, ma in questi otto anni cosa avete ottenuto? Quanti anni ancora i vostri votanti avrebbero dovuto aspettare per avere questo famoso federalismo? Ripeto siete stati nella stanza dei bottoni per molti anni, è così difficile approvare delle norme con la larga maggioranza che avevate? Non riesco a capire, però dipenderà certamente dal mio capire poco il politichese.

Ora ritornerete al vostro slogan “Roma ladrona” come se voi fino al'altro ieri eravate a governare a Varese!!! Ma è questo che vi ha creato consensi. Negli anni che avete governato sono venute fuori, però, le vostre contraddizioni. Urlavate contro ma subito dopo mettevate tutto a tacere perché...eravate lì e certe cose spettava anche voi farle! L'inno di Mameli, il tricolore sono stati sempre fumo negli occhi per voi ma è in nome di quel tricolore che avete giurato e certi giuramenti se si è coerenti fino in fondo non si fanno! Avete voluto i ministeri al Nord e li avete inaugurati in pompa magna ma...cosa avete inaugurato??? Dove sono i ministeri? I vostri elettori lo sanno che non avete portato nessun ministero dalle loro parti?

Ultima cosa, me la sono sempre chiesta ed ancora non ho trovato una risposta, ma voi leghisti che avete al centro del vostro credo solo ed esclusivamente il Nord anche a discapito delle altre regioni centro-meridionali, come fate ad ottenere voti anche al centro? Come fate ad avere eletti nei consigli regionali e provinciali delle regioni centrali? O meglio queste domande dovrei porle all'inverso cioè i vostri votanti del centro come fanno a fare una croce sul simbolo leghista? Cosa si aspettano da voi se voi pensate solo al Nord????

Mah,sarà sempre il mio capire poco il politichese.....

Un saluto


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. bossi maroni lega nord calderoli ministeri carroccio

permalink | inviato da saxer il 18/11/2011 alle 9:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


sfoglia     settembre        febbraio
 


Ultime cose
Il mio profilo



Paola Rocchi
Giulia Fresca
Geco
ioTocco
Francesco Capezzuto
occhiodelciclone
Paolo Borrello
quovadisblog
Piero63
Libertadinformare
elepuntaallaluna
2piu2uguale5
Gruppo 2piu2uguale5
GLO - Gruppo Libere Opinioni


Blog letto 307248 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0


Feed ATOM di questo blog Atom













Registra il tuo sito nei motori di ricerca Utenti online