Blog: http://saxer.ilcannocchiale.it

Cala il sipario sulla seconda Grande Inter


E' da un po' che se ne parla ed è da un po' che è nell'aria: l'era di questa squadra è finita, calata come un sipario con l'eliminazione dalla Champions League ad opera di quell'Olimpique Marsiglia che ha condannato i nerazzurri, immeritatamente, con 2 gol nel recupero in entrambe le partite.

5 anni di vittorie, 5 anni dove sono stati vinti tutti i trofei che si potevano vincere, 5 anni dove il tifoso nerazzurro ha gioito, si è cullato sugli allori ma ora è arrivato il momento di voltare pagina, una pagina nuova, la pagina del riscatto! Due anni sono stati persi per il rinnovamento della squadra ed in questi due anni siamo ricaduti nell'abisso ormai dimenticato della sconfitta e dell'amarezza!

Innanzitutto bisogna ripartire dall'allenatore, uno serio, da Inter, insomma, a cui affidare il nuovo progetto.

Poi ci sarà da rinnovare il parco giocatori mandando in pensione i più logori sostituendoli con forze fresche capaci di correre, recuperare e bravi tecnicamente.

Dimenticavo, un rinnovamento anche in società non farebbe male.

Ma proviamo a fare qualche nome.

Lele Oriali potrebbe rientrare a pieno titolo nel club, un interista doc che capisce molto di calcio, un errore è stato mandarlo via.

Non entro nel totoallenatore, sarebbe come sparare nomi a caso!

Considerando la rosa di quest'anno, fra i giocatori il tempo è scaduto, secondo me, per StankovicCordoba, SamuelChivu, LucioCambiasso e Zanetti per l'età. E' chiaro che qualcuno di questi potrebbe rimanere in rosa ma impensabile considerarli titolari a priori. I portieri Castellazzi e Orlandoni, anche loro, per raggiunti limiti di età. Inoltre aprirei un discorso su Maicon che non rende più come qualche anno fa, ora è un giocatore “normale” e vederlo in queste condizioni è una sofferenza per noi tifosi. Consiglierei di cederlo. Anche su Milito farei un discorso di cessione (anche se quest'anno è risultato uno dei migliori), vista la sua età che per un attaccante non è molto verde. Cessione anche per Forlan, praticamente inesistente! Zarate rispedirlo immediatamente al mittente! Fra i restanti ho qualche dubbio su Palombo (31 anni) e Castaignos ma sarebbe da rivederli giocare con un po' di continuità. Restano Julio Cesar (a cui dovrà essere affiancato un buon portiere, magari più giovane), Ranocchia (ancora mi deve convincere al 100% ma ha una classe da vendere), Juan, FaraoniNagatomo (pecca un po' in fase difensiva), Guarin, Snejider(grande giocatore ma dipenderà molto dal nuovo allenatore la sua eventuale utilizzazione o cessione), AlvarezPoli (forse il migliore acquisto di quest'anno), Obi e Pazzini (non è andato molto bene finora, ma è maturo al punto giusto ed un'altra chance gliela darei).

Caro Moratti ci sarà da lavorare nei prossimi mesi ma se vogliamo tornare nel calcio che conta una drastica virata bisogna pur darla e... sono convinto che lo farai!!!

Sai, il tifoso nerazzurro ormai è temprato per la sofferenza ma non è molto paziente e vorrà sicuramente vedere, quanto prima, quel sipario rialzarsi!!!

Comunque grazie Presidente e grazie ragazzi per le emozioni che ci avete regalato in questi anni e per sempre....AMALA!!!!

Pubblicato il 14/3/2012 alle 8.14 nella rubrica Sport.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web